Tutti i partner coinvolti, al fine di adattare il contenuto della metodologia e mettere a punto gli strumenti più idonei alle esigenze specifiche dei gruppi target e alle rispettive realtà nazionali, svolgeranno le seguenti attività:



A. Raccoglieranno e condivideranno le informazioni sulla realtà dell'immigrazione nei rispettivi paesi.


B. Effettuaranno una breve inchiesta sulle esigenze dei gruppi target nei rispettivi paesi, mediante la distribuzione e la raccolta di 50 questionari rivolti alle madri dei bambini migranti in ogni paese.


Il questionario raccoglie dati riguardo la soddisfazione in merito al rapporto con i servizi sociali, la loro conoscenza della lingua del paese ospitante, e potrà anche essere utilizzato per trovare partecipanti al corso che sarà erogato per sperimentare la metodologia


C. Descriveranno e condivideranno la loro esperienza, tra cui metodologie e strumenti di insegnamento L2 ai migranti.


D. Inoltre, il partner CARDET preparerà e presenterà una relazione sull'apprendimento L2.



Con le informazioni raccolte, i partner produrranno un report che fornirà una panoramica delle esigenze e lo stato dell'arte dei contesti nazionali, sottolineando in particolare:

  • 
La relazione tra madri migranti e servizi sociali.

  • La Conoscenza della lingua del paese ospitante.

  • La difficoltà di gestione familiare.
  • La difficoltà di interfacciarsi con istituzioni pubbliche.



Al termine del lavoro di raccolta e analisi dei fabbisogni, sarà prodotta una relazione complessiva.

Contatti

Finanziamento

Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea.
L’autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.

Project Number 540030-LLP-1-2013-1-IT-GRUNDTVIG-GMP “Mothers and Children in L2”

PARTNERS